Menu >> Tutte le Ricette | Antipasti | Primi Piatti | Secondi Piatti | Dessert | Cerca

Login

     
 

 

E-mail:  
Password:  
   

IdeaRicette.it

Registrazione
Ricerca

Ricette

Tutte le Ricette
Antipasti
Primi piatti
Secondi piatti
Dessert
Cocktails


Le App di IdeeRicette.it

Disponibile su Windows Phone Store


Presto disponibile anche su:

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Fagioli e cozze

Fagioli e cozze
Ingredienti: Altre Informazioni:
  • 2 kg Cozze (€ 11,00)
  • 400 g Fagioli cannellini essiccati (€ 1,20)
  • 250 g Pane 4 fette (€ 1,25)
  • 40 g PREZZEMOLO . fresco (€ 0,14)
  • 1 sp AGLIO fresco (€ 0,01)
  • q.b. PEPERONCINI PICCANTI
  • 50 ml OLIO DI OLIVA EXTRAVERGINE (€ 0,24)
  • q.b. SALE
  • q.b. PEPE NERO
Tempo di Preparazione: 130 Min.
Porzioni: 4
Voto:
Difficoltà: Media
KCalorie per porzione: 393
Costo per porzione: € 3,46

Procedimento:
Tenere i fagioli a bagno dalla per 12 ore, in alternativa usate i fagioli in scatola.
Mettete i fagioli in un tegame che possa contenere il doppio del volume originario con due litri di acqua fredda. Il sale (poco) aggiungetelo a fine cottura, altrimenti i fagioli si spaccano. Portate a ebollizione, abbassate la fiamma al minimo e fate bollire delicatamente per un’ora e mezza. All’inizio si formerà della schiumetta, dovete toglierla con un cucchiaio.
Quando i fagioli sono quasi cotti mettete le cozze in una padellona e fatele aprire. La padella dev’essere coperta e il fuoco basso. Quando sono quasi tutte aperte spegnete il fuoco e lasciate il coperchio chiuso, in modo da finire di cuocerle col vapore generato da loro stesse.
Dopo qualche minuto sgusciatele e mettetele da parte in un contenitore chiuso, altrimenti si seccano. Intanto recuperate e filtrate l’acqua che hanno tirato fuori e mettete da parte anche quella.

Quando i fagioli sono pronti fate soffriggere due spicchi d’aglio e il peperoncino in un tegame e aggiungete i fagioli e l’acqua delle cozze. Fate insaporire bene, poi aggiungete anche le cozze e lasciate cuocere finché il liquido si sarà un po’ addensato. Quando vi sembra pronto fate riposare per qualche minuto.
Intanto tritate il prezzemolo e preparate i crostini.
Ungete il pane a dadini con un po’ d’olio e metteteli in forno finché diventano dorati o
se preferite dorate il pane a fette molto sottili.

Mettete le porzioni nei piatti, aggiungete una spolverata di prezzemolo, un po’ di crostini ed un filo d’olio.

Ti potrebbe interessare anche...

         
         

IdeeRicette.it su Facebook

Copyright © 2015-2018 - Tutti i diritti riservati.
Powered by Pessotto1982 - In Collaborazione con Crazy NetWork - Cookies Policy